Gambero Rosso di Mazara del Vallo

Gambero Rosso di Mazara del Vallo 2

Gambero Rosso di Mazara del Vallo

Origine: Sicilia

Il gambero rosso di Mazara del Vallo, che in termini dialettali viene chiamato “o ammaru russo“, è tra le tipologie di gambero più pregiate che esitano. Questo prezioso crostaceo è un prodotto tipico del piccolo centro in provincia di Trapani, e data la sua qualità ed il suo sapore ha raggiunto un valore sul mercato non indifferente.

Questo particolare crostaceo vive a circa 700 metri di profondità in molte zone del Mediterraneo, in particolare tra il mare compreso tra Cipro e la Turchia. Spesso questo prodotto viene congelato direttamente a bordo. La tipicità di Mazara è dovuta ai pescatori che praticano questo questo tipo di pesca e che provengono da questo piccolo porto . La pesca del Gambero Rosso si protrae per tutto il periodo annuale, anche se i mesi estivi sono quelli più fruttuosi. Per la raccolta si utilizza la tecnica della pesca a strascico.

Titolo Gambero Rosso di Mazara del Vallo Didascalia Descrizione Copia il link https://www.granconsigliodellaforchetta.it/wp-content/uploads/2020/03/Gambero-Rosso-di-Mazara-del-Vallo.jpg Azioni per i media selezionatiSeleziona

La caratteristica principale di questa tipologia di gambero è il suo colore rosso vermiglio acceso, che lo contraddistingue in modo inconfondibile. Ma sono le sue carni che lo rendono un prodotto pregiato e di qualità superiore rispetto agli altri gamberi. La polpa infatti risulta compatta, gustosa ma delicata, caratteristiche che rendono questo gambero il più amato dai ristoranti.

Il gambero rosso di Mazara è contraddistinto sul mercato da 4 diverse categorie che dipendono principalmente dalle sue dimensioni. Il gambero di prima scelta è quello che ha dimensioni superiori ai 5 cm. Poi via via le altre scelte vanno con il diminuire della lunghezza.

Dai il tuo voto