Pecorino della Garfagnana

pecorino della garfagnana

Pecorino della Garfagnana

Origine: Toscana

Il pecorino della Garfagnana è un formaggio tipico toscano prodotto appunto nell’omonima valle in provincia di Lucca. Questo formaggio viene prodotto interamente da latte di pecora, e più precisamente da latte munto da pecore di razza massese allevate allo stato brado e lasciate pascolare tranquillamente sui pascoli dei monti della Garfagnana.

Il latte appena munto viene riscaldato a 38°C e poi dopo aver aggiunto caglio di vitello si attende la coagulazione che avviene all’incirca dopo 20 minuti. La cagliata formatasi viene rotta in chicchi di piccolissime dimensioni, che favoriranno la totale sgrondatura del siero al momento della pressatura della cagliata negli apposite stampi. Inoltre, in rari casi, si incrementa l’effetto di sgrondatura sottoponendo le forme a stufatura in camera calda o in cassoni di legno.

Una volta che le forme risulteranno perfettamente asciutte, verranno salate a secco e poste a riposare per circa 30 giorni in appositi locali freschi e ventilati. In questo periodo di tempo le forme verranno girate e lavate.

Questo formaggio pecorino viene generalmente venduto e consumato fresco, ma piccole parti vengono destinate alla stagionatura che si protrae per circa 3 mesi. Dopo la stagionatura la crosta di questo pecorino diventa bruna.

 

Dai il tuo voto