Ricotta Romana

Ricotta Romana

Origine: Lazio

La ricotta romana viene ricavata dal siero del latte intero di pecora. Il siero utilizzato per questa produzione è quello residuo avanzato dalla produzione del pecorino romano. Questo segna la differenza con il formaggio, infatti la ricotta è un latticino e non può essere definito formaggio.

Il termine “ricotta” deriva proprio dal fatto che il siero viene ricotto una seconda volta, dopo che la prima è stata eseguita per la produzione del formaggio.

La ricotta romana ha guadagnato il marchio DOP.

La ricotta romana non ha una forma distinguibile rispetto alle altre ricotte. Il fattore di caratterizzazione di questo particolare prodotto è invece il suo sapore che risulta dolciastro. Infatti la ricotta di pecora è in generale più dolce rispetto a quella vaccina. Inoltre il disciplinare DOP non permette l’uso di correttori di acidità, e l’utilizzo di latte intero fino al 15%. Questi due aspetti ne garantiscono quindi quel sapore forte che la contraddistingue.

Dai il tuo voto