Signora di Conca Casale

signora-di-conca-causale-molise

Signora di Conca Casale

molise Origine: Molise

La signora di conca casale è un prodotto tipico del Molise, prodotto tipico del comune di Conca Casale, da cui prende il nome, in provincia di Isernia.

La signora è un salame dalla tipica forma a pallone di rugby, di forma bitorsoluta e irregolare. Questo salume viene prodotto tradizionalmente nei mesi invernali. In origine i tagli di maiale che venivano utilizzati erano il filetto e altri pezzi scelti della spalla. Oggi vengono utilizzati anche altri tagli come il controfiletto e il prosciutto.

La carne di maiale viene fatta frollare per circa quattro giorni a 3-8°C e poi viene tagliata a punta di coltello per circa il 60-70% mentre la parte rimanente viene fatta passare per la macchina tritacarne. La carne poi tritata viene aggiunta di sale, pepe a grani, peperoncino piccante in polvere, semi di finocchietto e semi di coriandolo. Poi si lascia il tutto a riposare per almeno 3 ore a bassa temperatura.

La carne viene poi insaccata nell’intestino cieco e si lega con spago per alimenti.
Il salame viene fatto stagionare per almeno sei mesi, di cui due in un ambiente con camino, per una leggera affumicatura.

 

signora-di-conca-causale-molise-2

Dai il tuo voto