Soppressa Vicentina

soppressa vicentina

Soppressa Vicentina

veneto Origine: Veneto

La soppressa vicentina è un prodotto tipico a marchio DOP della regione Veneto. Tra le varie soppresse presenti, quella vicentina si distingue per le sue qualità sia organolettiche che a livello di produzione. In particolar modo la soppressa vicentina prodotta a Valli del Pasubio. Per la sua preparazione si utilizzano tutti i tagli più pregiati del suino come cosce, coppa, spalla, pancetta, grasso della gola ed il lombo. Questi tagli vengono così macinati a grana media a cui vengono aggiunti una miscela di aromi come sale, pepe e aglio, ma anche cannella, chiodi di garofano e rosmarino. Tutto il macinato viene impastato ed infine insaccato all’interno di budelli naturali. La soppressa così ottenuta viene legata con spago e posta a sgocciolare ed asciugare per un periodo di 4-5 giorni. Durante questo periodo di tempo la temperatura degli ambienti di conservazione andrà via via diminuendo.

Infine le soppresse vengono appese e poste a stagionare per un periodo variabile che può protrarsi fino a quasi 2 anni.

Dai il tuo voto