Zampina pugliese

Zampina pugliese

Zampina pugliese

puglia Origine: Puglia

La zampina è un prodotto tipico della provincia di Bari. Questa salsiccia oltre ad avere la forma particolare cilindrica senza strozzature, viene avvolta su se stessa a spirale e cotta lasciandola con questa forma. Ma oltre alla forma, questa salsiccia si differenza anche per il suo particolare aroma, dato che non è fatta di carne di maiale, bensì di una miscela, opportunamente dosata, di carni bovine ed ovine.

Queste carni una volta macinate vengono poi arricchite con i classici sale, pepe, ma soprattutto, e sta qui una ulteriore peculiarità, con pomodoro, basilico fresco (di estate) o prezzemolo (inverno) e formaggio stagionato locale e un po’ di vino. Originariamente veniva utilizzato anche il timo per aromatizzare il macinato. Poi una volta ben amalgamati tutti gli ingredienti, si riempie il budello senza mai legarla con dello spago per fare delle strozzature.

Tale ingredienti per il macinato, rendono questa salsiccia di un colore rossastro, e soprattutto in fase di cottura, si ha il rilascio di un profumo eccezionale.

 

Dai il tuo voto