Faraona alla Leccarda 5/5 (1)

La faraona alla leccarda è un piatto tipico della zona di Terni. Data la ricchezza di questo piatto, veniva preparato nelle grandi occasioni e soprattutto nel periodo natalizio. La leccarda, una salsa a basa di fegatini ed altri aromi della macchia mediterranea, viene utilizzata per arricchire l’arrosto, che oltre alla faraona, spesso si utilizzano palombe, pernici o altri volatili di cacciagione.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/faraona-alla-leccarda/">Leggi il seguito

Insalata ricca con pane tostato e noci 5/5 (1)

L’insalata ricca è un ottimo modo per presentare a tavola un piatto fresco e gustoso. Si aggiungono altri ingredienti che si sposano ottimamente con il fresco della lattuga, insaporendola e rendendola più sfiziosa e saporita. Tra questi sono ottimi le noci e i cubetti di pane tostato.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/insalata-ricca-con-pane-tostato-e-noci/">Leggi il seguito

Carpa regina in porchetta

Piatto con ingredienti semplici, ma degno di un re, la carpa regina in porchetta è una ricetta tipica del Lago Trasimeno. Qui la bontà e la riuscita del piatto sta molto nella scelta e nella cura degli ingredienti. Le carpe crescono benissimo, grosse e carnose, grazie alle dimensioni di questo lago e sono da sempre state le protagoniste dei piatti di questi luoghi.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/carpa-regina-in-porchetta/">Leggi il seguito

Triglie in saor 3/5 (2)

Le triglie in saor sono una variante alternativa alla famosa ricetta veneziana delle sarde in saor. Saor in veneziano significa “sapore” ed infatti questa saporitissima ricetta consiste in sarde intere fatte marinare in un buonissimo fondo agrodolce a base di cipolle insaporite con uva passa e pinoli. Piatto sfizioso e saporito, ottimo da gustare come antipasto insieme ad un bel calice di prosecco.

3/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/triglie-in-saor/">Leggi il seguito

Spaghetti con fave, guanciale e pecorino 5/5 (5)

Gli spaghetti con fave, guanciale e pecorino sono una ricetta tipica del Lazio. Facile da preparare, questo piatto si prepara durante il periodo primaverile, quando le fave sono fresche e vengono consumate nel pieno della tradizione laziale insieme al pecorino.

5/5 (5) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/spaghetti-con-fave-guanciale-e-pecorino/">Leggi il seguito

Maiale in agro-piccante 5/5 (1)

Per chi ama i piatti orientali, non può certo farsi sfuggire il maiale in agro-piccante. Questo piatto è fatto di pezzettini di carne di maiale saltata in padella insieme ad insieme di verdurine tagliate alla julienne come peperoni e carote. Il tutto viene ulteriormente assaporito da un condimento leggermente piccante ed agrodolce. Ottimo da consumare con gli amici e facile da preparare.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/maiale-in-agro-piccante/">Leggi il seguito

Acciughe in scabeccio 5/5 (3)

Le acciughe in scabeccio sono un antipasto tipico della Liguria. Con il termine scabeccio, che non è altro che la forma ligure del termine “scapece”, si vuole indicare una particolare modalità di marinatura che utilizza aceto e cipolle.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/acciughe-in-scabeccio/">Leggi il seguito