Ciaramicola 5/5 (3)

La ciaramicola è un dolce tipico di Perugia. Storicamente questo dolce veniva preparato dalle promesse spose al loro futuro marito, proprio nel periodo pasquale. La ciaramicola ha la particolarità di rappresentare i colori della città: un impasto di colore rosso dovuto all’alchermes e di essere ricoperta da uno strato bianco meringato ricoperto di confettini di zucchero colorato.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/ciaramicola/">Leggi il seguito

Pizza dolce abruzzese 5/5 (4)

La pizza dolce abruzzese è un dolce tipico dell’Abruzzo. Questa torta ricca di colori viene spesso preparata per grandi feste e servita tagliata a fette proprio per esaltare i molti strati di diversi colori di cui è composta.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pizza-dolce-abruzzese/">Leggi il seguito

Scroccafusi 5/5 (4)

Gli scroccafusi sono un dolcetto tipico delle Marche, in particolare della zona del maceratese. Questi dolci vengono di solito preparati nel periodo del Carnevale. Il loro nome viene proprio dalla loro croccantezza subito dopo la frittura che li porta a “scrocchiare”.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/scroccafusi/">Leggi il seguito

Biscotti all’amarena 4.33/5 (3)

I biscotti all’amarena, dolcetti tipici della tradizione pasticcera napoletana, sono biscotti di pasta frolla, ripieni di pan di spagna, amarene e cacao. Questo buonissimo dolce è nato dall’esigenza dei pasticceri di riciclare gli avanzi di pasticceria. Infatti il ripieno originalmente era composto da pezzi di torte e biscotti, che venivano reimpastati con le amarene e il cacao.

4.33/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/biscotti-allamarena/">Leggi il seguito