Roccocò 5/5 (2)

Il roccocò è tra i dolci più antichi giunti sino a noi della tradizione napoletana. Prime testimonianze della sua preparazione risalgono persino al 1320, quando venivano preparate dalle monache del Convento della Maddalena. Oggi i roccocò vengono preparati in occasione dell’Immacolata e per le festività natalizie.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/roccoco/">Leggi il seguito

Parafrittus Sardi o Fatti Fritti 5/5 (3)

I fatti fritti sono dei dolci tipici della cucina sarda, preparati in occasione del Carnevale ma non solo. Questi dolci vengono chiamati in sardo “Para Frittus” che significa “frati fritti”. L’origine del nome dipende dalla colorazione tipicamente marroncina che ricorda il saio dei frati e la riga centrale chiara intorno al dolce ricorda il cordone del saio. La ricetta che propongo oggi mi è stata tramandata da Gabriella, una cara amica.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/parafrittus-sardi-o-fatti-fritti/">Leggi il seguito

Crostata di cioccolato alla ricotta 5/5 (3)

Amiamo tutti le crostate, sono semplici da preparare a casa, si conservano per vari giorni e soprattutto sono ottime in qualsiasi momento della giornata. Si possono preparare con la marmellata o con la ricotta, ma oggi vi proponiamo una crostata ancora più golosa, la crostata di cioccolata alla ricotta, ottenuta da pasta frolla al cacao farcita da tenera ricotta e chicchi di cioccolato.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/crostata-di-cioccolato-alla-ricotta/">Leggi il seguito

Schiacciata Fiorentina 5/5 (3)

La schiacciata fiorentina è un dolce tipico di Firenze, che si preparava durante il periodo di Carnevale. Le versioni più antiche ne arricchivano l’impasto anche con strutto e ciccioli di maiale, oggi sostituito dal burro, mentre sono rimaste la noce moscata e lo zafferano ad aromatizzare insieme all’arancia questo buonissimo dolce, che grazie alla lievitazione naturale, rimane anche molto leggere.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/schiacciata-fiorentina/">Leggi il seguito

Barchette di Indivia con Salmone agli Agrumi 5/5 (1)

Con l’estate, tutti noi preferiamo avere dei piatti freschi e leggeri, ma soprattutto per chi li prepara, piatti che non richiedano cotture lunghe o laboriose. Questo però non a scapito della bellezza e del gusto del piatto, come le barchette di indivia con salmone agli agrumi: belle, colorate, sfiziose, ma soprattutto buone.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/barchette-di-indivia-con-salmone-agli-agrumi/">Leggi il seguito

Crema catalana 5/5 (5)

La crema catalana è un famoso dessert molto apprezzato in Italia ma di origine spagnole. Crema tipica della Catalonia la regione al confine con la Francia, di cui ne contende anche le origini, lì chiamata creme brulée .

5/5 (5) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/crema-catalana/">Leggi il seguito

Arancia di Ribera

L’arancia di Ribera è un prodotto tipico della Sicilia, che per la sua qualità ha saputo guadagnare il marchio DOP. Originaria di Ribera, questa arancia di colore biondo, viene chiamata anche Riberella, e viene prodotto all’interno di un territorio ristretto in provincia di Agrigento che comprende 14 comuni, tra cui Ribera.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/arancia-di-ribera/">Leggi il seguito

Plumcake all’arancia e nocciole 5/5 (5)

La plumcake all’arancia e nocciole è una torta soffice, saporita, e da mangiare a fettone ogni volta che durante la giornata ci viene un languorino. All’interno ci sono scorze di arancia e pezzi di nocciole croccanti, il tutto in un impasto aromatizzato al succo d’arancia. Se invece si vuole prepararlo per una cena, si può preparare sotto forma di piccoli tortini soffici magari accompagnati con della crema o del gelato.

5/5 (5) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/plumcake-allarancia-e-nocciole/">Leggi il seguito