Gubana 5/5 (1)

La gubana è un prodotto simbolo della pasticceria friulana, originaria delle Valli del Natisone e tipica della zona di Cividale. Come tutte le ricette tradizionali che sono preparate sia a livello familiare che artigianale, la composizione del ripieno può subire variazioni a seconda della zona di produzione. La base di questo gustoso dolce è un morbido pane ripieno con un trito di frutta secca, bagnato con una buona grappa locale e piegato a formare una caratteristica chiocciola, da cui il nome: guba in sloveno significa infatti piega.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/gubana/">Leggi il seguito

Indivia al Gratin 5/5 (1)

L’indivia al gratin è un modo sfizioso per preparare questo ortaggio. Anche per i gusti più difficili, l’indivia avvolta con prosciutto cotto e ricoperta di formaggio fondente, diventerà un piatto irresistibile.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/indivia-al-gratin/">Leggi il seguito

Patate alla Hasselback 5/5 (1)

Ci sono infiniti modi di preparare le patate, e se le vogliamo arrosto come contorno, possiamo prendere come esempio le patate alla Hasselback. Questo contorno classico della cucina svedese prende il nome del ristorante di Stoccolma che per primo si inventò presentando questa ricetta nel suo menu. Oggi sono un classico della cucina internazionale.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/patate-alla-hasselback/">Leggi il seguito

Fagottini di crepes con funghi, prosciutto e formaggio 5/5 (1)

prepariamo dei fagottini di crepes con funghi, prosciutto e formaggio, una vera bontà. I francesi ne hanno fatto la loro bandiera e noi non possiamo fare a meno di apprezzarle. Le crepes sono una ricetta di base semplice da preparare, ma che permette di sbizzarrire la fantasia.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/fagottini-di-crepes-con-funghi-prosciutto-e-formaggio/">Leggi il seguito

Brioche con il tuppo 5/5 (1)

La brioche col tuppo è una specialità siciliana che può essere gustata durante tutta la giornata, a partire dalla colazione fino a spuntini pomeridiani e perché no, nelle calde serate estive anche dopo cena. Tradizionalmente sono servite tagliandole nel centro e riempendole con granita, gelato o panna. Il nome tuppo deriva dal termine dialettale utilizzato per definire lo chignon, con il quale le donne raccolgono i capelli.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/brioche-con-il-tuppo/">Leggi il seguito

Profiteroles 5/5 (6)

I profiteroles sono una vera bontà. Un dessert per golosi o veri intenditori? Io per direi per tutti e due! Di origine francese e diffusissimo ed amato in Italia, questo dolce è famoso in tutto il mondo proprio per il suo gusto squisito e per il suo aspetto invitante e assolutamente irresistibile. Questi piccoli scrigni di pasta choux vengono farciti solitamente con crema chantilly o con crema pasticcera ma quello che li rende speciali è la copertura a base di cioccolato, che bisogna preparare con attenzione per far si che sia cremosa al punto giusto!

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/profiteroles/">Leggi il seguito

Insalata ricca con pane tostato e noci 5/5 (1)

L’insalata ricca è un ottimo modo per presentare a tavola un piatto fresco e gustoso. Si aggiungono altri ingredienti che si sposano ottimamente con il fresco della lattuga, insaporendola e rendendola più sfiziosa e saporita. Tra questi sono ottimi le noci e i cubetti di pane tostato.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/insalata-ricca-con-pane-tostato-e-noci/">Leggi il seguito