Spaghetti con cicoria e pecorino 5/5 (1)

Uno dei piatti della tradizione romana che forse sono meno noti, anche nella stessa capitale, sono gli spaghetti con cicoria e pecorino. Piatto già menzionato nei ricettari dell’inizio Novecento, questa ricetta può essere una valida alternativa alla ormai coppia-abbinamento pecorino e guanciale, dove l’amaro della cicoria viene perfettamente equilibrato dalla struttura del pecorino, creando un piatto equilibrato e saporito. Una ricetta da provare per ritornare alle atmosfere delle antiche trattorie romane della fine dell’Ottocento.

Leggi tutto

Cicorie Stufate (cicorie ‘nfucate) 4.38/5 (8)

Le cicorie stufate, dette anche cicorie ‘nfucate, è un ottimo modo per preparle. Le cicorie possono essere di vario tipo a seconda del periodo dell’anno, e a volte si servono anche insieme ai loro cuori grossi (cime e gambo). Queste vengono stufate ed insaporite insieme agli immancabili pomodorini freschi e alle olive violette (tipo gaeta) che con il loro sapore ben si adattano a questi contorni amari.

Leggi tutto

Puntarelle 5/5 (1)

Le puntarelle sono un prodotto tipico del Lazio. Il loro vero nome è cicoria asparago, una varietà delle specie botanica della cicoria. Questa varietà diversamente dalle altre, durante il suo sviluppo forma nella parte centrale dei germogli sotto forma di corpi centrale solidi (scapo fiorale edule), simili proprio a quelli degli asparagi. Ed è proprio questa parte quella che viene consumata principalmente, grazie proprio al suo tipico sapore amarognolo.

Leggi tutto

Pizza e minestra ( Pizza e Foje ) 4.72/5 (25)

La pizza e minestra è un’antica ricetta molisana. Questo piatto, come molti altri piatti tipici del Molise è fatto da ingredienti semplici, genuini, non troppo elaborato. Infatti la pizza non è altro che una pizza di granturco ammollata con il liquido di cottura di una miscela di verdure di campo che si trovano a disposizione nella stagione di preparazione.

Leggi tutto