Torta caprese al limone 5/5 (1)

L’origine della torta caprese è molto incerta. La base della torta classica è costituita da cioccolato fondente, mandorle e uova. Oggi presentiamo l’altrettanto saporita variante bianca, contraddistinta dalla presenza di cioccolato bianco e, soprattutto, da un prodotto tipico di Capri: il limone.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/torta-caprese-al-limone/">Leggi il seguito

Pollo alle mandorle 4/5 (3)

Una delle prerogative della cucina cinese è la velocità con la quale si può preparare un invitante, gustoso e nutriente piatto. Una di queste ricette è il pollo alle mandorle. La rapidità di esecuzione è da attribuire all’utilizzo del wok, permettendo la cottura di carne o pollo, tagliati a striscioline in pochi minuti

4/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/pollo-alle-mandorle/">Leggi il seguito

Torta sbrisolona 5/5 (3)

La torta sbrisolona è una torta tipica della zona di Mantova e di Verona, a cavallo tra Lombardia e Veneto. Il suo nome si deve al fatto che questo buonissimo dolce di pasta frolla con le mandorle è molto friabile e quando si morde lascia in giro molte briciole. La sua particolare consistenza scompattata, come un agglomerato di grosse briciole di pasta frolla, è proprio il motivo del suo nome.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/torta-sbrisolona/">Leggi il seguito

Amor di polenta 5/5 (1)

L’amor di polenta è un dolce della tradizione lombarda. Una torta semplice, fatta di ingredienti poveri come la farina di mais, ma arricchita nei sapori grazie alle mandorle triturate e all’aggiunta di liquori aromatici. Il risultato è un dolce dalla consistenza molto soffice, profumato e semplice da preparare. Ottimo per essere consumato anche a colazione. Generalmente ha una forma lunga, tipo plumcake, ma si può preparare anche in altre forme.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/amor-di-polenta/">Leggi il seguito

Pasta con il pesto alla trapanese 5/5 (2)

Il pesto alla trapanese è nato dall’interpretazione della popolazione locale del pesto alla genovese introdotto dai navigatori genovesi che sbarcavano a Trapani. Utilizzando gli ingredienti locali dapprima si sostituì i pinoli con le mandorle e poi si introdusse sempre di più il pomodoro (sia fresco che secco) nel pesto.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pasta-con-il-pesto-alla-trapanese/">Leggi il seguito

Tiricche 5/5 (2)

Le tiricche sono dei dolcetti tipici della Sardegna. Una sfoglia di pasta bianca che avvolge un impasto a base di decotto di miele e mandorle, viene poi arrotolata per formare una ciambellina. Questo dolcetto secco è uno dei più famosi e diffusi in sardegna e la loro forma può cambiare di zona in zona.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/tiricche/">Leggi il seguito

Papassini – Pabassinas 5/5 (2)

I papassini o pabassinas sono dei dolcetti tipici della Sardegna. Questi biscotti ricoperti di glassa zuccherata venivano preparati per tradizione durante il periodo dei morti, in particolar modo per poter essere offerti a tutti i bambini che chiedevano un’offerta

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/papassini-pabassinas/">Leggi il seguito

Amaretti piemontesi 4.5/5 (2)

Gli amaretti sono dei dolcetti tipico del piemonte. Piccoli dolcetti fatti di albume, zucchero e mandorle sono una vera delizia e sono facili da preparare. Ne esistono di varie versioni, più dure e croccanti come l’amaretto di Saronno e quello più morbido e friabile tipico del sud del Piemonte

4.5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/amaretti-piemontesi/">Leggi il seguito