Marubini ai Tre Brodi 5/5 (1)

I marubini ai tre brodi è una ricetta tipica del Cremonese. Questo particolare formato di pasta ripiena, simile ai cappelletti, viene generalmente servita nel brodo ottenuto con tre diverse carni: manzo, pollo e salame da pentola, da qui appunto il nome del piatto. Il ripieno dei marubini è a base di un misto di carni arrosto (brasato, salamella, arrosto di vitella, ecc) macinate molto finemente incorporate con uova, pangrattato, grana padano grattugiato e noce moscata

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/marubini-ai-tre-brodi/">Leggi il seguito

Schiacciata Fiorentina 5/5 (2)

La schiacciata fiorentina è un dolce tipico di Firenze, che si preparava durante il periodo di Carnevale. Le versioni più antiche ne arricchivano l’impasto anche con strutto e ciccioli di maiale, oggi sostituito dal burro, mentre sono rimaste la noce moscata e lo zafferano ad aromatizzare insieme all’arancia questo buonissimo dolce, che grazie alla lievitazione naturale, rimane anche molto leggere.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/schiacciata-fiorentina/">Leggi il seguito

Agnolotti alla Piemontese 5/5 (2)

Gli agnolotti alla piemontese sono uno dei formati di pasta ripiena più famosi in Italia. A base di carne macinata arricchita da verdure lessate, questi ravioli hanno da sempre caratterizzato le prime portate della cucina piemontese. Ottimi, gustosi e ricchi vengono spesso serviti con condimenti a base di brasato di carne oppure in brodo, ma anche semplicemente con burro e salvia.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/antipasto/agnolotti-alla-piemontese/">Leggi il seguito

Gnocchi alla Veneta 4.67/5 (3)

Gli gnocchi alla veneta sono un piatto tradizionale di origini medievale diffuso in tutto l’entroterra. I condimenti sono infatti rimasti ad una cucina rinascimentale in cui i contrasti dolce e salato erano molto più consueti rispetto ai piatti moderni. La cannella e la noce moscata si mischiano con il formaggio grattugiato per insaporire dei teneri e soffici gnocchi di patate.

4.67/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/gnocchi-alla-veneta/">Leggi il seguito

Il Polpettone ripieno della Mamma 5/5 (2)

Il polpettone ripieno è un classico della cucina italiana. Può essere preparato in molte varianti, modificando sia il ripieno che può essere a base di verdure, insaccati o formaggi che il metodo di cottura. In questo caso, prepareremo un polpettone ripieno con uova sode e cotto in umido, che risulta leggero e buono da mangiare anche freddo, magari come pranzo per una gita fuori porta

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/il-polpettone-ripieno-della-mamma/">Leggi il seguito

Croquetas de Jamon – Crocchette di prosciutto 5/5 (3)

Le crocchette di prosciutto, o meglio le croquetas de jamon, sono uno sfizioso antipasto tipico della tradizione spagnola, servito spesso come tapas insieme ad un bel bicchiere fresco di cerveza (birra spagnola). Piccole e gustose, vanno via una dopo l’altra senza neanche accorgersene, sia ad un aperitivo che servite come antipasto.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/croquetas-de-jamon-crocchette-di-prosciutto/">Leggi il seguito

Cannelloni ricotta e spinaci con formaggio e besciamella 5/5 (1)

Tra i formati di pasta al forno più amati dagli italiani, ci sono i cannelloni. C’è chi li preferisce ripieni di carne chi invece di ricotta e spinaci, chi li prepara con sugo di pomodoro chi invece li preferisce in bianco con formaggio e besciamella. Oggi vedremo come preparare i cannelloni ricotta e spinaci con formaggio e besciamella.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/cannelloni-ricotta-e-spinaci-con-formaggio-e-besciamella/">Leggi il seguito

Ravioli di erbe con sugo di funghi tritati 5/5 (3)

 Se sei un goloso di pasta fresca ripiena non potrai di certo non provare i ravioli di erbe con sugo di funghi tritati. Questi ravioli hanno un ripieno interno a base di bieta, spinaci ed erbe aromatiche come menta, basilico, origano fresco e prezzemolo, il tutto insaporito da parmigiano grattugiato e pinoli tritati. Come condimento a questi ravioli si adatta benissimo un sugo a base di funghi misti tritati abbastanza finemente. La ricetta è abbastanza lunga, ma ne vale veramente la pena. Provate.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/ravioli-di-erbe-con-sugo-di-funghi-tritati/">Leggi il seguito

Fritto misto alla ascolana 5/5 (4)

Il fritto misto all’ascolana è un piatto ricco, dove sono presenti molti prodotti tipici del luogo, come le olive verdi verdi della varietà ascolana, le costolette di agnello provenienti dai pascoli, i carciofi e le zucchine raccolte negli orti dietro le case, e dei ritagli di crema pasticcera avanzati dalla preparazione di torte, tutti quanti impanati e fritti, per formare una crosta croccante e gustosa.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/fritto-misto-alla-ascolana/">Leggi il seguito

Anolini in brodo 5/5 (4)

Gli anolini in brodo sono una ricetta tipica dell’Emilia. Infatti gli anolini sono un formato di pasta all’uovo ripiena tipica della zona di Parma e Piacenza, ma anche nelle zone a sud di Cremona. A Piacenza vengono chiamati anvëin o anvén, a Parma anolén, da cui anolini. Ricetta di antichissima tradizione, si trova menzione della loro preparazione sin dal XII secolo,

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/anolini-in-brodo/">Leggi il seguito