Stracotto di Guanciale con Polenta 5/5 (2)

Lo stracotto di guanciale con polenta è un secondo piatto molto gustoso e saporito. Si può utilizzare sia la guancia di manzo, che di maiale che persino di cinghiale. Considerato un taglio povero, il guanciale se preparato in particolari modi, è in grado di fornire piatti saporiti e di grande effetto. Infatti la sua particolare struttura è adatta a cotture molto lunghe in umido, ottenendo così una carne estremamente morbida e saporita.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/stracotto-di-guanciale-con-polenta/">Leggi il seguito

Pappardelle all’anatra 5/5 (2)

Le pappardelle al ragù d’anatra, o al ragù di nana (come viene chiamata in toscana l’anatra), sono un primo piatto tipico toscano. Le pappardelle, un formato di pasta all’uovo più lardo rispetto alle tagliatelle, sono adatte per accogliere condimenti di carne molto saporita come ragù e sughi di cacciagione. La carne di anatra è molto apprezzata in Toscana e spesso viene preparata al sugo in un grosso tegame, e le parti minori una volta tagliati e disossati sono adatti come condimento per questo formato di pasta.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pappardelle-allanatra/">Leggi il seguito

Schiaffoni alla Frascatana 5/5 (2)

Gli schiaffoni alla frascatana sono una ricetta tradizionale di Frascati in provincia di Roma. I castelli romani, da sempre meta di molti romani in cerca di divertimenti, del buon cibo e del buon vino, hanno moltissime tradizioni secolari. Gli schiaffoni, grossi paccheri, vengono cotti a parte e poi cotti al forno in un tegame di terracotta pieno di mozzarella filante, pecorino e pomodoro. Saporito e filante, servito in abbondanza, questo primo piatto è una vera delizia.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/schiaffoni-alla-frascatana/">Leggi il seguito

Moussaka 5/5 (1)

La moussaka, (più correttamente moussakà) è un piatto tipico greco molto ricco e sostanzioso. Preparazione fatta a strati, uno di patate, uno di melanzane, uno di carne macinata ed uno di besciamella, viene poi cotta al forno. Deliziosa e saporita, questo piatto richiede un po’ di tempo per la preparazione, ma ne vale assolutamente la pena.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/moussaka/">Leggi il seguito

Polpette in umido con piselli (Polpette alla Bolognese)

La cucina bolognese è ricca di carni macinate cotte per dare sughi saporiti, come il ragù o le polpette in umido con i piselli. Quest’ultima ricetta oggi di tradizione più casalinga, una volta era molto presente nelle varie osterie del centro di Bologna. Le polpette erano un ottimo modo per poter evitare gli sprechi in cucina. Oggi come allora il macinato seppur ricco di carni, viene ulteriormente arricchito dall’immancabile mortadella.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/polpette-in-umido-con-piselli-polpette-alla-bolognese/">Leggi il seguito

Sartù di Riso al pomodoro 5/5 (2)

Il riso non è molto utilizzato nella cucina napoletana, anche se è l’ingrediente base per uno dei piatti tradizionali più elaborati e famosi: il sartù. La ricetta originale di questo speciale timballo prevede un importante ripieno a base di fegatini di pollo, salsicce, polpettine, mozzarella, funghi secchi, prosciutto, pancetta e piselli. Il riso può essere condito con il ragù oppure in bianco e rappresenta un involucro per l’importante ripieno. In questo caso, prepariamo un sartù al pomodoro più semplice, ma comunque saporito, in cui il riso è condito con un sugo al pomodoro ed il ripieno è costituito soltanto da carne macinata, piselli e mozzarella.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/sartu-di-riso-al-pomodoro/">Leggi il seguito

Pappardelle al ragù di cinta senese 5/5 (1)

Le pappardelle al ragù di cinta senese è un piatto tipico della Toscana del sud, dove questa razza pregiata di maiale viene allevata. La carne è molto saporita e oltre che essere utilizzata per la preparazione di affettati, si usa spesso anche in cucina, in modo simile alla selvaggina, grazie anche al suo sapore leggermente selvatico.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pappardelle-al-ragu-di-cinta-senese/">Leggi il seguito

Cicatielli con il Pulieio 5/5 (1)

I Cicatielli con il pulieio sono una ricetta tipica dell’Irpinia. I cicatielli sono la versione campana dei cavatelli, leggermente più grandi e lunghi. In questo piatto vengono conditi con un sugo a base di pomodoro (passata o maturi a pezzi a seconda della stagione) insaporito dalle foglie di Pulieio, come in questa zona viene chiamata la mentuccia o nepetella.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/cicatielli-con-il-pulieio/">Leggi il seguito

Tagliolini al Salmone 5/5 (5)

I tagliolini al salmone sono una ricetta famosa che andava di moda negli anni 80. Come molte di queste ricette che fanno uso di panna, vengono molto bistrattate dai mass media. Comunque alcune di queste, come appunto i tagliolini al salmone, sono ancora oggi preparate in tante case degli italiani, dato che rispondono ancora ai gusti di molte persone.

5/5 (5) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/tagliolini-al-salmone/">Leggi il seguito

Penne alla Boscaiola 5/5 (2)

Le penne alla boscaiola sono una ricetta tipica degli anni 80. Come molte di queste ricette che fanno uso di panna, vengono molto bistrattate dai mass media. Comunque alcune di queste, come appunto le penne alla boscaiola, sono ancora oggi preparate in tante case degli italiani, dato che rispondono ancora ai gusti di molte persone.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/penne-alla-boscaiola/">Leggi il seguito