Erbazzone 5/5 (1)

L’erbazzone è una torta salata tipica del reggiano. Ripiena di spinaci o bieta insaporiti da pancetta e parmigiano, le sue origini risalgono ad anni fa, quando la società era prettamente contadina. Nella vita rurale la gente lavorava nei campi per l’intera giornata, e aveva bisogno quindi di un piatto nutriente che fosse facilmente trasportabile, che si potesse conservare durante il giorno e che non richiedesse l’uso di piatti o posate.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/erbazzone/">Leggi tutto

Prosciutto Saint Marcel

Nel 1985, si decise di ricominciare a produrre questa tipologia di prosciutto, riprendendo l’antica e sapiente ricetta. Si è ripresa così una tradizione antica e al tempo stesso, si è proposto sul mercato un prosciutto diverso, molto profumato ed inconfondibile nel gusto, grazie proprio alle miscele di erbe di montagna utilizzate durante la stagionatura

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/prosciutto-saint-marcel/">Leggi tutto

Cinghiale in Dolceforte 5/5 (2)

Il cinghiale in dolceforte è un’antica ricetta tipica della Toscana, oggi in gran parte dimenticata. Da sempre la caccia al cinghiale è stata praticata nelle colline della Toscana, in particolare nella zona della Maremma. E quindi la lavorazione di questa carne sia come insaccato che nelle ricette tradizionali sono da sempre un vanto della cultura locale.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/cinghiale-in-dolceforte/">Leggi tutto

Polpette alla romana al sugo 5/5 (10)

Le polpette al sugo alla romana sono una ricetta della tradizione romana. Dopo la domenica con gli arrosti, con il lesso per fare il brodo, la carne che avanzava era molta ed era quindi una necessità primaria riutilizzarla.

5/5 (10) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/polpette-alla-romana-al-sugo/">Leggi tutto

Fritto misto alla ascolana 5/5 (5)

Il fritto misto all’ascolana è un piatto ricco, dove sono presenti molti prodotti tipici del luogo, come le olive verdi verdi della varietà ascolana, le costolette di agnello provenienti dai pascoli, i carciofi e le zucchine raccolte negli orti dietro le case, e dei ritagli di crema pasticcera avanzati dalla preparazione di torte, tutti quanti impanati e fritti, per formare una crosta croccante e gustosa.

5/5 (5) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/fritto-misto-alla-ascolana/">Leggi tutto

Prosciutto di Carpegna

Il prosciutto di Carpegna è un prodotto tipico marchigiano. Carpegna è un piccolo centro nel Montefeltro famoso per i suoi querceti e castagneti, in cui i suini di razza scura vengono allevati allo stato brado. Dalla carne di questi suini vengono prodotti molti insaccati e salumi, tra cui il Prosciutto di Carpegna.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/prosciutto-di-carpegna/">Leggi tutto

Prosciutto Veneto Berico Euganeo

Il prosciutto veneto berico euganeo è un prodotto a marchio DOP della regione Veneto, ed è prodotto in alcuni comuni compresi tra le province di Padova, Verona e Vicenza. Ricavato da cosce fresche di suini adulti di razza large white e duroc, due razze molto pregiate di maiale

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/prosciutto-veneto-berico-euganeo/">Leggi tutto

Culatello di Zibello

Il culatello di Zibello è un prodotto tipico dell’Emilia, in particolare della Bassa Parmense. Questo affettato molto pregiato è anche un prodotto di salumeria di antichissime origini. Infatti viene preparato con la parte più pregiata del suino, la noce della coscia. 

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/culatello-di-zibello/">Leggi tutto