Pinza veneziana 5/5 (1)

La pinza veneziana è un dolce tipico del periodo pasquale diffusa in tutta la regione veneta. Le pinze vengono preparate utilizzando molti ingredienti come ancora di più sono le versioni di questo tipo di torte. In generale si possono definire due versioni, una a base di farina di mais ed una a base di pane ammollato che vengono poi arricchite da molte spezie dolci e frutta secca. Qui diamo una versione molto diffusa a Venezia, a base di farina di mais insaporito con fichi secchi, mele, ed uvetta.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pinza-veneziana/">Leggi il seguito

Torta di Pane (Bread Pudding) 5/5 (2)

La torta di pane è un dolce di origine inglese (Bread Pudding), ma diffuso anche in Italia grazie all’idea di fondo….trasformare il pane avanzato dei giorni precedenti in un dolce gustoso. Infatti il pane, una volta ammollato, viene utilizzato come base della torta al posto della farina. Inoltre la preparazione, data la sua origine popolare, è molto semplice e non impegnativa…ma i risultati sono ottimi. Da gustare a colazione o a merenda.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/torta-di-pane-bread-pudding/">Leggi il seguito

Pizza di Scarola 5/5 (2)

La pizza di scarola è una torta rustica tipica della tradizione campana. Piatto rustico della tradizione popolare, si può sia gustare da sola per merenda oppure considerarla come una vera e propria pietanza da servire a pranzo.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pizza-di-scarola/">Leggi il seguito

Castagnaccio

Il castagnaccio è una torta tipica delle zone dell’Appennino Settentrionale in particolare della Toscana. Questo piatto “povero”, oggi considerato quasi un dessert, era una volta l’unico pasto di sostegno per molte popolazioni rurali che vivevano sulle montagne, dove abbondanti erano le castagne. Scomparso nel secondo dopoguerra, questo piatto è stato riscoperto recentemente, e viene preparato nel periodo autunnale in occasioni di feste e sagre.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/castagnaccio/">Leggi il seguito

Tortelli Cremaschi 5/5 (1)

I Tortelli Cremaschi sono il piatto più tipico della cucina cremasca, che si distingue in particolare per il ripieno, in cui i sapori dolci prevalgono su quelli salati, dando a questi tortelli un gusto davvero particolare. La sfoglia invece è ottenuta da un impasto di farina, acqua e pochissime uova (c’è anche chi non le mette), stesa in maniera molto sottile.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/tortelli-cremaschi-2/">Leggi il seguito

Gubana 5/5 (6)

La gubana è un prodotto simbolo della pasticceria friulana, originaria delle Valli del Natisone e tipica della zona di Cividale. Come tutte le ricette tradizionali che sono preparate sia a livello familiare che artigianale, la composizione del ripieno può subire variazioni a seconda della zona di produzione. La base di questo gustoso dolce è un morbido pane ripieno con un trito di frutta secca, bagnato con una buona grappa locale e piegato a formare una caratteristica chiocciola, da cui il nome: guba in sloveno significa infatti piega.

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/gubana/">Leggi il seguito

Peperoni con uvetta e pinoli 5/5 (1)

I peperoni con uvetta e pinoli sono un buon contorno molto saporito e colorato da abbinare a molti piatti di carne e pesce. Si tagliano, si condiscono e si mettono al forno ed il gioco è fatto!! Una ricetta facile e senza troppi pensieri!

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/peperoni-con-uvetta-e-pinoli/">Leggi il seguito

Cinghiale in Dolceforte 5/5 (2)

Il cinghiale in dolceforte è un’antica ricetta tipica della Toscana, oggi in gran parte dimenticata. Da sempre la caccia al cinghiale è stata praticata nelle colline della Toscana, in particolare nella zona della Maremma. E quindi la lavorazione di questa carne sia come insaccato che nelle ricette tradizionali sono da sempre un vanto della cultura locale.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/cinghiale-in-dolceforte/">Leggi il seguito

Pandolce genovese 4.33/5 (6)

Il pandolce genovese è il dolcetto tipico della tradizione ligure, da consumare a fine pasto, insieme ad un bicchiere di passito, magari uno Sciacchetrà. Questo pandolce viene arricchito da pinoli, uva passa e frutta candita, ingredienti tipici di molti dolcetti che risalgono al medioevo. La tradizione vuole però che i canditi in questione siano solo  di zucca candita tagliata a pezzi.

4.33/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pandolce-genovese/">Leggi il seguito

Triglie in saor 3/5 (2)

Le triglie in saor sono una variante alternativa alla famosa ricetta veneziana delle sarde in saor. Saor in veneziano significa “sapore” ed infatti questa saporitissima ricetta consiste in sarde intere fatte marinare in un buonissimo fondo agrodolce a base di cipolle insaporite con uva passa e pinoli. Piatto sfizioso e saporito, ottimo da gustare come antipasto insieme ad un bel calice di prosecco.

3/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/triglie-in-saor/">Leggi il seguito