Preparazione della Crema Inglese 5/5 (1)

La crema inglese si differenzia dalla crema pasticcera per il fatto che non è presente la farina come addensante. Infatti questa crema che rimane abbastanza fluida e cremosa, viene utilizzata spesso a caldo per guarnire dessert o per essere versata sopra dei dolci asciutti. Si utilizza anche per preparare dolci al cucchiaio semplici in cui del pan di spagna o dei biscotti vengono sommersi da crema inglese calda e poi lasciata raffreddare, ammorbidendo i biscotti o il pan di spagna.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/tecniche-di-cucina/preparazione-della-crema-inglese/">Leggi tutto

Crostata di crema ai frutti di bosco 5/5 (2)

La crostata di crema ai frutti di bosco è un tipico dolce della tradizione italiana amatissimo da tutti. I frutti di bosco, gustosi e prelibati, sono buonissimi e colorati e che dire allora quando le utilizziamo per una buonissima crostata alla crema? Una torta non così complessa e di bell’effetto, si adatta ottimamente alle feste con invitati, per un successo garantito.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/crostata-di-crema-ai-frutti-di-bosco/">Leggi tutto

Brioche con il tuppo 5/5 (6)

La brioche col tuppo è una specialità siciliana che può essere gustata durante tutta la giornata, a partire dalla colazione fino a spuntini pomeridiani e perché no, nelle calde serate estive anche dopo cena. Tradizionalmente sono servite tagliandole nel centro e riempendole con granita, gelato o panna. Il nome tuppo deriva dal termine dialettale utilizzato per definire lo chignon, con il quale le donne raccolgono i capelli.

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/brioche-con-il-tuppo/">Leggi tutto

Torta caprese al limone 5/5 (5)

L’origine della torta caprese è molto incerta. La base della torta classica è costituita da cioccolato fondente, mandorle e uova. Oggi presentiamo l’altrettanto saporita variante bianca, contraddistinta dalla presenza di cioccolato bianco e, soprattutto, da un prodotto tipico di Capri: il limone.

5/5 (5) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/torta-caprese-al-limone/">Leggi tutto

Profiteroles 5/5 (14)

I profiteroles sono una vera bontà. Un dessert per golosi o veri intenditori? Io per direi per tutti e due! Di origine francese e diffusissimo ed amato in Italia, questo dolce è famoso in tutto il mondo proprio per il suo gusto squisito e per il suo aspetto invitante e assolutamente irresistibile. Questi piccoli scrigni di pasta choux vengono farciti solitamente con crema chantilly o con crema pasticcera ma quello che li rende speciali è la copertura a base di cioccolato, che bisogna preparare con attenzione per far si che sia cremosa al punto giusto!

5/5 (14) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-straniera/profiteroles/">Leggi tutto

Migliaccio napoletano 5/5 (6)

Il migliaccio è un dolce tipico napoletano che si preparava durante i giorni di festa e soprattutto durante il periodo di Carnevale. Il suo nome deriva proprio dal miglio, un cereale oggi poco utilizzato ma che nei secoli passati veniva spesso utilizzato nella cucina povera partenopea. La ricetta originale richiede il miglio, ma spesso c’è chi usa il semolino al suo posto.

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/migliaccio-napoletano/">Leggi tutto

Cheesecake al frutto della passione (Maracuja) 5/5 (4)

Il cheesecake al maracuja o frutto della passione è un dolce al cucchiaio semplice e gustoso da preparare. Moltissime sono le versioni presenti di questo dolce, ma in questa ricetta ho sostituito la panna con lo yogurt rendendo questo dolce molto più leggero.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/cheesecake-al-maracuja-frutto-della-passione/">Leggi tutto

Torta mimosa con le fragole 5/5 (3)

La torta mimosa è un famoso dolce della pasticceria italiana che viene preparato generalmente per festeggiare l’8 Marzo, cioè la Festa della Donna. Secondo alcune fonti le sue origini risalirebbero alla fine degli anni 50 a Rieti, dove lo chef pasticciere Adelmo Renzi ideò questa torta per richiamare il più possibile il fiore della mimosa, che è appunto il simbolo della Festa della Donna.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/torta-mimosa-con-le-fragole/">Leggi tutto

Torta ricotta e pere 5/5 (6)

La torta ricotta e pere è un dolce tipico della costiera amalfitana, in particolare di Minori, dove ha avuto origine. Infatti, in questo luogo il cuoco partenopeo Salvatore De Riso nel 1997 realizzò questo dolce utilizzando ingredienti locali, come ad esempio nocciole di Giffoni, le pere Mastantuono e la ricotta.

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/torta-ricotta-e-pere/">Leggi tutto