Preparazione della Crema Inglese 5/5 (1)

Preparazione della Crema Inglese

Preparazione della Crema Inglese

La crema inglese si differenzia dalla crema pasticcera per il fatto che non è presente la farina come addensante. Infatti questa crema che rimane abbastanza fluida e cremosa, viene utilizzata spesso a caldo per guarnire dessert o per essere versata sopra dei dolci asciutti. Si utilizza anche per preparare dolci al cucchiaio semplici in cui del pan di spagna o dei biscotti vengono sommersi da crema inglese calda e poi lasciata raffreddare, ammorbidendo i biscotti o il pan di spagna.

Ingredienti

Dosi per la preparazione della crema inglese:

  • 4 tuorli d’Uovo
  • 4 cucchiai di Zucchero
  • 1 Bacca di vaniglia o essenza
  • 400 gr di Latte

Preparazione

Procuratevi una ciotola, rompeteci le uova facendo in modo di scartare gli albumi e aggiungete lo zucchero. Cominciate a sbattere le uova con lo zucchero, facendole schiumare leggermente. Aggiungete anche della vaniglia ( interno della bacca, essenza o vanillina) e continuate a sbattere fino ad ottenere un composto omogeneo spumoso.

Nel frattempo riscaldate il latte in un pentolino fino a quasi bollitura. Abbassate la fiamma e versateci dentro lo sbattuto e continuate a mescolare. Dopo un po’ di minuti, la crema comincerà a formarsi e a condensare. Fatela condensare continuando a mescolare per un paio di minuti e poi spegnete.

La crema inglese a questo punto è pronta, potete usarla ben calda sia per guarnire dei dessert da servire, oppure da versare in un piccolo bricco con cui al momento del servizio dei dolci ricoprirli versandocela sopra. Oppure versatela molto calda in piccoli contenitori dove avete posto dei biscotti o del pan di spagna imbevuto da liquori aromatici. Lasciatela raffreddare e poi mettete i contenitori in frigo. Saranno degli ottimi dolci al cucchiaio monoporzione da servire al momento giusto.

Dai il tuo voto