Pasta fredda con le melanzane

pasta fredda con le melanzane

Pasta fredda con le melanzane

Durata 20 min
Difficoltà  Facile
Origine Interregionale

Con l’arrivo dell’estate le giornate si fanno più calde, e viene sempre di più la voglia di mangiare piatti freddi, come la pasta fredda con le melanzane. Sfruttando la stagione estiva, quando le melanzane risultano più buone, creiamo un buon piatto a base di questo ortaggio insaporendolo con un po’ di aglio e prezzemolo. Un primo fresco e saporito, che rimane tuttavia leggero e nutriente, e che si mantiene anche per un po’ di giorni.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Vermentino di Sardegna DOC

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 2 melanzane di grandi dimensione o 4 piccole
  • 2 spicchi d’aglio
  • 400 etti di fusilli
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

Prendete le melanzane e dopo averle lavate per bene sotto l’acqua corrente, lavatele per bene e poi asciugatele. Rimuovete il gambo e poi tagliatele a piccoli tocchettini. Per il tipo di cottura non c’è bisogno di mettere melanzana sotto sale, l’amaro si toglierà con la cottura.

pasta fredda con le melanzane 01

Prendete una grossa padella larga e bassa. Aggiungete un sottilissimo strato di oliopasta fredda con le melanzane 03 e due spicchi d’aglio interi con la pellicina. Poi versateci i tocchetti di melanzana distribuendoli uniformemente. Cercate di non sovrapporre troppo la melanzana su due strati. Se per caso fossero troppe, è preferibile cuocere le melanzane in due diversi turni, dividendo in due le porzioni da cuocere.

pasta fredda con le melanzane 02

Riscaldate e fate cuocere le melanzane (senza mescolare!!!!) per almeno 5 minuti (fate rosolare per bene la parte a contatto) e poi mescolate velocemente solo per cambiare la superficie di contatto dei tocchetti di melanzana con la padella. Poi senza mescolare fate cuocere le melanzane a fuoco lento per altri 10 minuti. E così via.

Le melanzane piano piano si ridurranno di volume rosolandosi per bene e scurendosi. Aggiungete un po’ di sale e mescolate. Se per caso fossero troppo secche aggiungete un po’ di olio (poco!!), non esagerate perchè le melanzane tenderanno ad impolparlo immediatamente, e quindi è normale che non  lo trovate sul fondo della padella.

Quando le melanzane risulteranno cotte, interrompete la cottura e aggiungete un po’ di foglioline di prezzemolo tritate. Mescolate e lasciate riposare le melanzane facendole raffreddare.

Nel frattempo mettete a bollire una pentola di acqua. Una volta raggiunta l’ebollizione, aggiungete una presa di sale grosso, e calate i fusilli. Fate una cottura al dente e poi scolate la pasta. Versate i fusilli nella padella dove si trovano le melanzane con il prezzemolo e fate saltare la pasta per 3 -4 minuti. Poi spegnete. Eliminate gli spicchi d’aglio e lasciate raffreddare la pasta con le melanzane.

Dai il tuo voto