Goulash 5/5 (1)

  Goulasch ricetta

Goulash

Durata  1 h 
Difficoltà   Intermedia
Origine Ungheria

Il goulash è una ricetta straniera tipica dell’Ungheria, ma che in Italia è molto nota ed apprezzata, ed ormai è presente sulle nostre tavole come una qualsiasi ricetta italiana.  Il goulash  è’ un piatto sostanzioso a base di carne, patate e paprika, dove gli ingredienti vengono cotti a lungo per ottenere uno stufato di carne adatto per riscaldarsi per le giornate fredde.

Il goulash, o gulasch, nasce dalla tradizione povera e contadina ungherese, il suo vero nome in ungherese è gulyas-level che significa letteralmente “zuppa del mandriano”. Infatti questo piatto veniva preparato in campagna in grossi pentoloni sul fuoco diretto e dava calore e nutrimento a tutti gli allevatori e mandriani della zona, soprattutto nelle fredde giornate degli inverni ungheresi. Fu solo verso la metà del 1700 che questo piatto fu portato nelle tavole della borghesia e dà li, grazie al suo successo si è diffuso in tutta europa. Gulash il suo nome attuale è infatti è la traslitterazione del gulyas-level in tedesco.

La paprika , ingrediente fondamentale di questo piatto, non è altro che la polvere di peperone essiccato macinata, esiste in varie tipologie a seconda dei peperoni utilizzati, e generalmente viene suddivisa in paprika forte (proveniente dai peperoni piccanti, di color più marroncino che rosso) e paprika dolce (proveniente dai peperoni dolci, di un rosso vivo e acceso).

Ingredienti

Goulasch ingredienti ricetta peperoni paprika patate cipolla

Per 4 persone:

  • 500 gr di Bocconcini di Manzo
  • 1 Peperone Rosso
  • 4 cucchiai di Paprika dolce
  • 1 cucchiaio di Paprika forte
  • 1 Cipolla
  • 2 Patate medie
  • 3 Tazze di Passata di Pomodoro
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete il peperone rosso, lavatelo, e rimuovete con un coltello sia il gambo, che i semi e le parti bianche morbide all’interno. Tagliate poi il peperoni in quattro parti in modo da adattarsi ad una griglia.

Mettete la griglia con i peperoni direttamente a contatto con la fiamma e lasciateli cuocere finchè la pelle non sarà completamente bruciata (nera) e potrà rimuoversi con facilità. In questo modo i peperoni, oltre ad ammorbidirsi e a facilitare la rimozione della buccia, acquisteranno quel sapore di abbrustolito alla fiamma, che simulerà in parte la cottura su fuoco diretto del goulash.

goulasch ricetta paprika peperoni

Una volta che i peperoni saranno cotti e la pelle bruciacchiata, rimuovete la buccia passandoli sotto l’acqua corrente. Otterrete così quattro filetti di peperone morbidi e teneri. Una volta pronti, tagliateli a pezzettini.

Goulasch ricetta peperoni ingredienti

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele in piccoli cubetti. Questo faciliterà la loro cottura.

Goulasch patate ricetta ingredienti

Prendete i bocconcini di manzo e tagliateli anch’essi a cubetti, all’incirca della stessa dimensione dei cubetti di patate. Se fossero presenti ancora cotenne e parti troppo grasse o dure, rimuovetele.

Goulasch carne di manzo ricetta ingredienti

Prendete un tegame molto capiente, o se ne avete uno di coccio a disposizione usatelo (faciliterà la cottura uniforme del goulash).

Aggiungete un po’ di olio extravergine di oliva, e la cipolla sminuzzate (potete anche tritarla finemente se preferite), comunque la cottura sarà lunga e la cipolla si dissolverà completamente nel goulash.

Goulasch cipolle ricetta ingredienti soffriggere

Lasciate rosolare per bene la cipolla e non appena sarà ben dorata, aggiungete i bocconcini di carne di manzo.

Goulasch soffritto carne ricetta rosolare

Fate rosolare per bene la carne in tutti i suoi lati. Quando questa avrà assunto un colore bruno, aggiungete i pezzettini di peperone.

Goulasch rosolare carne e peperoni ricetta

Continuate a rosolare per altri 3-4 minuti. Poi aggiungete la passata di pomodoro, una manciata di sale.

Goulasch stufato carne sugo ricetta

Aggiungete anche le patate e abbondante acqua (4 bicchieri). Lasciate cuocere per 40 minuti con il coperchio a fuoco medio.

Goulasch cottura patate

Quando il goulasch avrà assunto una colorazione uniforme, e la patata sarà quasi cotta, aggiungete i quattro cucchiai di paprika dolce e il cucchiaio di paprika forte (potete aggiungerne di più se volete). Rimettete il coperchio e lasciate cuocere per altri 20 minuti. Se il goulash risultasse troppo asciutto, aggiungete un altro bicchiere di acqua.

Goulasch cottura cuocere tegame

Una volta cotti tutti gli ingredienti, fate asciugare il goulash a vostro gradimento. C’è chi gli piace più zuppa da accompagnare con fette di pane abbrustolito, chi lo preferisce sugoso, e chi lo preferisce molto asciutto tipo spezzatino.

Comunque servire ben caldo, magari accompagnando il tutto con un bel bicchiere di Tokaj, il famoso vino ungherese.

Dai il tuo voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.