Trattoria Al Balurdü – Crema (Cremona)

La Trattoria Al Balurdü è un locale accogliente dove tradizione, semplicità e materie prime ben selezionate si sposano con il servizio cordiale e premuroso dei titolari. Qui potete trovare un ambiente caldo e confortevole, dove si possono gustare i piatti della cucina Cremasca con un tocco di personalità. Il menu è stagionale: con cacciagione, bolliti misti e arrosti, pesce d’acqua dolce, piatti freschi nella stagione estiva e dolci esclusivamente della casa.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/trattoria-al-balurdu-crema-cremona/">Leggi il seguito

Masseria San Salvatore – Vieste (Foggia)

Al termine di una strada che si inerpica tra le colline del Gargano vi è la Masseria San Salvatore. I visitatori dopo aver visto gli animali della masseria nei recinti all’esterno, entrando in questo locale si ritrovano in un luogo incantevole, arredato in stile rustico ma molto raffinato, curato nei dettagli ed estremamente pulito.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/masseria-san-salvatore-vieste-foggia/">Leggi il seguito

Trattoria del Gallo – Rovato (Brescia)

Nelle terre di Franciacorta, la Trattoria del Gallo sa esprimere i sapori di una volta, le vere tradizioni del posto, la cordialità dell’oste sempre pronto a scambiare quattro chiacchiere con il cliente. Qui si viene condotti a tutto ciò che la Franciacorta possa offrire: terra non solo di vini, ma anche di carni selezionate, piatti semplici e saporiti, arte e cultura.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/trattoria-del-gallo-rovato-brescia/">Leggi il seguito

Osteria della Pace – Sambuco (Cuneo)

L’Osteria della Pace si trova insieme all’omonimo albergo in alta Valle Stura di Demonte, nel centro di Sambuco, grazioso paesino soleggiato a 1185 mt ai piedi del dolomitico Monte Bersaio. La cucina propone piatti tipici della tradizione occitana come i Cruset e l’agnello Sambucano. La carta dei vini propone un ampia scelta tra etichette Piemontesi, Italiane ed Estere.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/osteria-della-pace-sambuco-cuneo/">Leggi il seguito

Baita Fortini di Napoleone – Molveno (Trento)

Dopo una bella passeggiata intorno al lago di Molveno si può giungere nella Baita Fortini di Napoleone per il pranzo. Il locale è facilmente raggiungibile a piedi o tramite una strada accessibile e cementata. Si mangia veramente bene, piatti tipici trentini ben preparati… Personale gentile e simpatico, possibilità di prendere il sole. Buon rapporto qualità prezzo.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/baita-fortini-di-napoleone-molveno-trento/">Leggi il seguito

Ristorante Giardino – Ancona

Locale storico dell’Ancona “bene”, il Ristorante “Giardino” apre i battenti nel 1970 nell’antico Palazzo settecentesco dei Conti Ferretti Malatesta. Il nome nasce proprio dalla sua ubicazione che in passato era quella dei giardini della tenuta dei nobili proprietari. Il locale è dotato di una veranda e di un giardino che nella stagione estiva permette di godere delle belle giornate.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/ristorante-giardino-ancona/">Leggi il seguito

Taverna del Lupo – Gubbio (Perugia)

Il Ristorante Taverna del Lupo si sviluppa in sei sale, tutte unicamente arredate e cariche di atmosfera. Mobili d’epoca ed una strepitosa enoteca sono il biglietto da visita per tutti gli appassionati del genere.
Le pietanze proposte si ispirano alla tradizione locale, come la pasta all’uovo fatta in casa con tartufo o funghi porcini o la norcineria umbra, e tutte quelle prelibatezze del territorio di cui l’Umbria è orgogliosa.
La Taverna del Lupo si trova in pieno centro storico a Gubbio, in un bellissimo palazzo medievale, sotto l’imponente Palazzo dei Consoli, set di numerosi film.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/taverna-del-lupo-gubbio-perugia/">Leggi il seguito

Da Domenico al Pigneto – Roma 5/5 (1)

La trattoria Da Domenico al Pigneto è il luogo perfetto per chi ama la tradizione romana pura e genuina. Atmosfera tipica delle antiche osterie romane con cucina familiare e tanto calore. I primi piatti sono fantastici, abbondanti e nel pieno rispetto della tradizione romana. Ottimi anche la coda alla vaccinara, gli arrosticini e le puntarelle.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/ristorante/da-domenico-al-pigneto-roma/">Leggi il seguito