Pasta con peperoni, patate e olive nere 5/5 (1)

pasta peperoni patate e olive

Pasta con peperoni, patate e olive nere

Durata 1h
Difficoltà  Intermedia
Origine Interregionale

Un bel piatto di pasta con peperoni, patate e olive nere è un’ottima idea per iniziare un pranzo colorato, sano e ricco di gusto. La pasta viene condita con un sugo di peperoni rossi e gialli e olive nere, servita sopra uno strato di crema di patate aromatizzata alle erbe. Una vera delizia da gustare a tavola tutti insieme.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 400 gr di Patate
  • 4 Peperoni gialli e rossi
  • 1 Cipolla
  • 200 gr di Olive nere
  • 4 cucchiai abbondanti di Formaggio grattugiato
  • 2 foglie di Alloro
  • 2 rametti di Rosmarino
  • Timo
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete i peperoni, lavateli e mondateli, eliminando il gambo e la parte bianca centrale piena di semi. Lavateli ulteriormente sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali semi bianchi rimasti attaccati. Poi da ogni peperoni ricavate tante striscioline sottili che si estenderanno per tutta la sua lunghezza.

pasta peperoni patate e olive

Una volta affettati tutti i peperoni, prendete una teglia e disponete i peperoni a strisce sparpagliando il più possibile uniformemente per tutta la teglia. Cercate così di non sovrapporli troppo per favorire la cottura. Versateci sopra poi dell’olio extravergine di oliva e una spolverata di sale. Riscaldate il forno a 180°C ed infornate.

pasta peperoni patate e olive

Lasciate cuocere i peperoni per circa 30 minuti.

Adesso prendete le patate e lavatele per bene e poi sbucciatele. Riempite una pentola di acqua e portatela a bollore. Una volta raggiunta l’ebollizione, aggiungete una presa di sale grosso e poi versateci dentro le patate. Io preferisco tagliarle a tocchettini per favorire la velocità di cottura della patata.

pasta peperoni patate e olive

Una volta lessate le patate, non scolatele, ma toglietele dall’acqua di cottura, conservando quest’ultima nella pentola.

Prendete una padella, aggiungete abbondante olio extravergine di oliva, le foglie di alloro, timo ed i rametti di rosmarino fresco. Fateli soffriggere per almeno 5 minuti, facendo in modo che l’olio si insaporisca per bene dei loro aromi.

pasta peperoni patate e olive

Poi eliminate dalla padella le erbe aromatiche, lasciando l’olio e versateci dentro le patate lesse tagliate a tocchettini (se le avevate lasciate intere tagliatele adesso). Fatele rosolare per bene in padella  mescolando di continuo.

pasta peperoni patate e olive

Poi prendete un frullatore, e versateci dentro tutto il contenuto della padella (olio e patate). Poi aggiungete i cucchiai di formaggio grattugiato stagionato (pecorino, grana padano, parmigiano, a vostro gusto) e due cucchiai di olio di oliva. Aggiungete inoltre due mestoli (circa un bicchiere) dell’acqua di cottura delle patate e frullate. Continuate a frullare fino ad ottenere una emulsione di consistenza cremosa simile tra il purè e la maionese.

pasta peperoni patate e olive

Adesso che abbiamo preparato la base di crema del piatto, possiamo occuparci del condimento della pasta.

Prima di cominciare controlliamo se i peperoni sono cotti nel forno. Se lo sono procediamo oltre.

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, una cipolla tagliata o tritata finemente (non è importante) e fatela rosolare per 4-5 minuti, finchè non si sarà perfettamente imbiondita. Poi versateci dentro le striscioline di peperoni gialli e rossi e le olive nere. Aggiungete un po’ di origano e regolate di sale se necessario. Mescolate per bene per mescolare i sapori del condimento.

pasta peperoni patate e olive

Riscaldate nuovamente la pentola con l’acqua di cottura delle patate, perchè la utilizzeremo per cuocerci la pasta. Controllate che sia sufficiente, altrimenti rabboccate il volume con altra acqua. Portatela nuovamente ad ebollizione e poi versateci la pasta.

Procedete con la cottura della pasta e poi questa volta scolatela. Versate la pasta nella padella con i peperoni e le olive e fatela saltare per farla insaporire per bene per 3-4 minuti.

pasta peperoni patate e olive

Poi prendete i piatti in cui servirete la pasta e con il mestolo, o un cucchiaio, versateci sopra uno strato di crema di patate, formando una base su cui andrete poi a versare la singola porzione di pasta con i peperoni e le olive.

pasta peperoni patate e olive

La pasta con peperoni e olive nere deve essere servita ben calda e appena preparate, non lasciatela raffreddare.

Dai il tuo voto