Caciocavallo silano

Caciocavallo Silano

Caciocavallo Silano

calabriaOrigine: Calabria

Il caciocavallo silano è un formaggio tipico della Calabria. Il caciocavallo è un formaggio semiduro a pasta filata che viene prodotto da latte vaccino crudo o anche termizzato (dichiarato in etichetta).

Una volta munto, il latte viene riscaldato a 35°C a cui viene aggiunto il caglio di vitello o di capretto. Segue dopo circa mezz’ora la coagulazione del latte con la formazione della cagliata. Questa viene rotta e lasciata sul fondo della caldaia. La massa quindi rimasta viene messa su di un tavolo o in alcuni contenitori di plastica e lasciata maturare per alcuni giorni. Poi trascorso questo tempo, si sminuzza la pasta e si eseguono le fasi di filatura, formatura e raffreddamento.

caciocavallo silano logo

I caciocavalli così ottenuti vengono sottoposti a salatura mediante salamoia immergendoli per circa 6 ore. Infine il formaggio viene lasciato maturare in cantina appeso tramite una cordicella.

Questo formaggio è dotato di una crosta giallo paglierino con superficie lucida e levigata. Con l’andare avanti della stagionatura diventa via via sempre più bruna fino a diventare giallo-marrone. Anche la pasta all’interno, nel caciocavallo fresco ha un colore giallo-paglierino e di consistenza compatta ma con il proseguire della stagionatura diventa via via sempre più scagliosa e di colore giallo.

Caciocavallo Silano

 

 

Dai il tuo voto