Mortadella di Campotosto ( Coglioni di mulo )

mortadella-di-campotosto

Mortadella di Campotosto (Coglioni di mulo)

AbruzzoOrigine: Abruzzo

La Mortadella di Campotosto, più notoriamente nota come Coglioni di Mulo ( proprio per la sua forma particolare), è un salume tipico di Campotosto, un comune della provincia dell’Aquila.

campotosto

Questa mortadella è facilmente riconoscibile quando affettata per il quadratino di lardo posto al centro. Questo salume è composto solamente da carne di maiale, allevato nel territorio circostante i Monti della Laga.

mortadella di campotosto

La carne suina viene macinata a grana fine, con aggiunta di sale, pepe ed una miscela di aromi di cui gli ingredienti sono ancora un segreto dei macellai Campotostani. Insieme all’impasto viene poi aggiunto un lardello lungo una decina di centimetri ed il tutto viene insaccato in un budello di forma ovoidale. Alla fine dell’insaccato, cioè nella parte inferiore della legatura a doppia briglia, viene infilato un bastoncino. Man mano che la stagionatura procede, l’insaccato si asciuga restringendosi, e così si gira il bastoncino stringendo la legatura.

Una volta confezionate, le mortadelle vengono appese lungo un asse ed esposte alla affumicatura di un camino alimentato con legno di faggio o quercia. L’affumicatura può durare fino a 15 giorni. Poi sono trasferite in ambiente secchi e ventilati per continuare la stagionatura naturale per almeno altri due o tre mesi.

Dai il tuo voto