Fagiolo di Cuneo 5/5 (1)

 fagioli di cuneo

Fagiolo di Cuneo

piemonteOrigine: Piemonte

Il Fagiolo di Cuneo è un prodotto tipico piemontese che per le sue caratteristiche ha saputo meritarsi il marchio IGP. Il suo territorio di produzione si estende a tutta la provincia cuneense.

Questo fagiolo è coltivato in diverse varietà tra cui il Billò, caratterizzato da un bellissimo colore colore viola e rosa, il Borlotto che ha striature rosa-rosse su sfondo di color crema, ed infine le due varietà completamente bianche di Spagna Bianco e Bianco di Bagnasco.

fagioli di cuneo IGP logo

Il Fagiolo Cuneo ha una forte tradizione legata ancora a livello familiare, spesso dedicata solo ad una produzione casalinga, da passare di padre in figlio, della coltivazione del fagiolo rampicante. Spesso, e ancora oggi, si effettuavano dei raduni tra diversi famiglie per aiutarsi alla raccolta e alla coltivazione di questa particolare pianta, che richiede molta manodopora. La sfilatura delle piante di fagiolo, la semina e le canne da piantare nel terreno erano spesso le occasioni per questi raduni. Per quanto riguarda la tradizione cuneese, le canne vengono piantate con una particolare tecnica, solo qui presente, che richiede la legatura di 4 canne nella parte apicale allo scopo di formare una specie di tenda da indiano, permettendo alla pianta di fagiolo rampicante di svilupparsi su più dimensioni.

Dal punto di vista storico si hanno alcune notizie storiche che confermano sia la sua coltivazione che produzione in zona dal 1877. Nel 1916 si ha perfino testimonianza del “fagiolo di Cuneo” che veniva esposto e venduto in altre zone come Genova e Venezia.

 

Dai il tuo voto