Toma di Lanzo

Toma di Lanzo

Toma di Lanzo

piemonteOrigine: Piemonte

La toma di Lanzo è un formaggio tipico di Lanzo, un comune in provincia di Torino. Formaggio prodotto completamente da latte vaccino, questo in particolare viene considerato diverso rispetto alla famiglia delle tome piemontesi dop.  Questa sua peculiarità è dovuta dalla sua forma più irregolare e dai pascoli utilizzati.

Per la sua preparazione, si utilizza il latte e si riscalda a 37°C, poi si aggiunge il caglio liquido. Una volta trascorso il tempo per la coagulazione, si procede ad una prima rottura grossolana. Questa rottura produce del siero che viene eliminato mediante grondatura. Poi si procede ad una maggiore rottura in grani più piccoli.

Si prendono i grani e si pongono nelle forme (fascere), dove vengono sottoposti a pressione per un periodo di due giorni circa. Qui il formaggio assume la sua forma. Si rimuove così il formaggio dalle fascere e si passa alla salatura a secco per una settimana.

Trascorso questo tempo, le forme vengono poste a stagionare in grotte naturali per un periodo che può andare da uno a tre mesi. Le forme vengon rigirate ripetutamente durante la stagionatura.

 

 

Dai il tuo voto