Aglio Rosso di Proceno

aglio rosso di proceno

Aglio Rosso di Proceno

lazio Origine: Lazio

L’aglio rosso di Proceno è un prodotto tipico del Lazio, che viene prodotto in un piccolo territorio in provincia di Viterbo, e più esattamente nella zona compresa tra Proceno e Acquapendente. 

Questa tipologia di aglio si riconosce dai suoi bulbi di dimensione media e dalla forte colorazione rossa della pellicola esterna. Al sapore risulta molto forte e piccante e quindi ne basta veramente poco per aromatizzare i piatti. Un’altra caratteristica da tenere conto è che si conserva a lungo naturalmente, in modo da avere questo prodotto a disposizione per tutto l’anno.

I terreni di produzione dell’aglio rosso di Proceno si trovano a circa 400 metri sul livello del mare.

Il periodo di semina avviene in invern0 e dopo un rapido sviluppo della pianta nel periodo primaverile si procede alla raccolta dell’aglio nel massimo sviluppo del bulbo, nel periodo estivo tra giugno e luglio. Per favorire l’accrescimento del bulbo durante il periodo primaverile si effettua la starlatura, che consiste nell’eliminazione degli scapi floreali. Una volta raccolto il bulbo, si procede all’essicazione per un periodo di circa 2 mesi. Per evitare la formazione di muffe e favorire una perfetta essiccazione dell’aglio, si devono scegliere locali appositi molto ventilati che permettano all’aria di non ristagnare. Infine le piante di aglio ormai secche, vengono legate a mazzi nella caratteristica trecce poi conservate in ambienti asciutti in attesa della vendita.

Per festeggiare questo splendido prodotto, a Proceno ogni mese di Agosto si tiene la sagra dell’aglio rosso di Proceno.

Dai il tuo voto