Prosciutto di Sauris 5/5 (1)

pr

Prosciutto di Sauris

Friuli Venezia Giulia Origine: Friuli Venezia Giulia

Il prosciutto di Sauris è un salume IGP a base di carne suina, un prodotto tipico del comune di Sauris in provincia di Udine. Rispetto a tutti i prosciutti a noi più noti, questo prodotto ha la pecularietà di essere affumicato leggermente con legna di faggio.

prosciutto di sauris
Prosciutto di sauris

Gli ingredienti necessari per preparare questo gustoso prosciutto oltre alla carne di maiale, sono il sale, il pepe e l’aglio. Assolutamente privo di conservanti deve la sua conservazione ad una perfetta stagionatura. Infatti Sauris è un piccolo centro della Carnia a 1400m di altitudine e presenta un microclima ideale per la stagionatura, tra cui proprio il prosciutto di Sauris.

prosciutto di sauris

Il prosciutto viene ottenuto da cosce di maiale fresche, a cui sono stati rifilati i grassi e i nervi. La carne così pulita viene sottoposta ad un ciclo di salatura a più riprese della durata di circa due mesi. Il sale penetra così lentamente nella carne e permette una buona conservazione. Poi si effettua l’affumicatura in cui le cosce di prosciutto vengono sottoposte ai fumi prodotti da braci per un periodo di circa 72 ore. Questa operazione oltre che ha permettere una buona conservazione della carne e l’eliminazione del sale in eccesso, aggiunge anche quell’aspetto organolettico tipico solo di questo tipo di prosciutto. Infine i prosciutti vengono appesi a stagionare in ambienti appositi in cui si procede alla sugnatura, cioè quell’operazione di stuccatura della parte priva di pella con un impasto di grasso di maiale, farina di cerali, sale e pepe.

Dai il tuo voto