Ventricina Olevanese

Ventricina olevanese

Ventricina Olevanese

lazio Origine: Lazio

La ventricina olevanese è un salume tipico del Lazio, più precisamente di Olevano Romano, un centro della provincia di Roma.

La ventricina si chiama così per via che per produrre questo salume viene utilizzata la vescica di maiale. All’interno viene riempita con un impasto fatto di grossi pezzi di carne di maiale, utilizzando parti nobili come prosciutto e spalla. Inoltre si utilizza la pancetta di maiale per aumentare la parte grassa dell’impasto. Questi tagli vengono tagliati sia a grossi pezzi che finemente a punta di coltello per la parte morbida dell’impasto. Questa tipologia di ventricina si distingue rispetto ad altre ventricine del vicino Abruzzo dalla particolare aggiunta della scorza di arancia all’impasto, in particolare si usa una varietà di arancia locale chiamata melango. Inoltre vengono poi aggiunte altre spezie come aglio fresco, pepe, finocchietto selvatico, peperoncino e coriandolo. Nell’impasto infine viene poi aggiunto un po’ di vino (Cesanese di Olevano Romano).

Oggi la produzione di questo salume è molto diminuita, a causa della produzione industriale di salumi e la diminuzione di artigiani norcini in grado di prepararla.

Dai il tuo voto