Zucca Delica

zucca delica

Zucca Delica

lombardiaveneto Origine: Lombardia, Veneto

La zucca Delica non è un prodotto tipico, ma è un ortaggio molto diffuso e coltivato in Lombardia ed in Veneto, dove se ne fa un grande impiego in cucina in molte ricette tradizionali. Quindi questa zucca ha preso un ruolo importante tradizione gastronomica di queste regioni. In particolare è molto apprezzata nella città di Mantova.

L’origine di questa zucca è in realtà il Giappone, dove è nata da un particolare incrocio. Oggi comunque sono molte le località nel mondo in cui si coltiva questa varietà di zucca.

La zucca Delica ha una buccia di colore verde molto scuro, con delle scanalature poco profonde e chiare. La sua polpa è di un colore giallo molto intenso, ed il suo sapore è particolarmente dolce, infine la sua polpa rimane compatta e non fibrosa. Quindi questa varietà di zucca è ottima per la preparazione di molti piatti in cucina tra cui i ripieni dei tortelli.

La zucca Delica ha una forma tondeggiante che non raggiunge mai grosse dimensioni, raggiungendo al massimo i 3 chili.

La piena maturità di questa zucca si raggiunge nei mesi autunnali, in cui viene raccolta. Per gli altri mesi dell’anno si importano zucche provenienti da paesi esteri del Sud America e dell’Africa. Le zucche una volta raccolte vengono conservate all’interno di appositi locali privi di luce e a temperatura controllata che si aggira intorno ai 14 gradi. In questo modo la zucca può conservarsi perfettamente per circa 3 mesi.

Ricette con la zucca delica

risotto di zucca alla mantovana mRisotto di zucca alla mantovana
gnocchi di zuccaGnocchi di zucca
tortelli di zuccaTortelli di zucca
Cappellacci di zuccaCappellacci di zucca

Dai il tuo voto